A.S.O.O.T

Associazione svizzera di ossigeno ozonoterapia
Viale dei faggi 20
6900 Lugano-Cassarate
Tel. 091 976 07 40

ItalianFrenchGermanEnglishSpanish

Mal di testa e ozonoterapia

Mal di testa e ozonoterapia

Oggi è possibile curare il mal di testa in modo efficace grazie all’innovativo approccio proposto dalla medicina complementare senza l’utilizzo di
farmaci.

Il mal di testa o cefalea è sicuramente la situazione dolorosa più frequentemente riscontrata al mondo, al punto da divenire un vero e proprio
problema sociale. Parliamo di un sintomo a volte invalidante, che può impedire o ostacolare molto il vivere quotidiano, inducendo i pazienti affetti ad un utilizzo abituale di farmaci, pur di trovare sollievo.

Mal di testa è la terminologia generica con cui solitamente si tende a indicare qualsiasi dolore localizzato alla testa, di varia intensità e natura. Il dolore alla testa può essere più o meno intenso, continuo o intermittente, manifestarsi in modo cronico o episodico e può essere accompagnato da ipersensibilità a luci e suoni, nausea e vomito.

Può interessare tutto il capo o risultare circoscritto a una specifica area della testa. La cefalea presenta una componente psico-emotiva e una fisica, identificata in un’alterazione del flusso sanguigno per e dal cranio, unita ad un’irritazione dei nervi cranici. I mal di testa però non sono tutti uguali. La classificazione fatta dalla International Headache Society è al momento considerata il riferimento ufficiale per distinguerne i diversi tipi.

Si distinguono innanzitutto:

• cefalee primarie
• cefalee secondarie

Tra le cefalee primarie distinguiamo poi:

• Emicrania
• Cefalea Muscolo-Tensiva
• Cefalea a Grappolo

La cefalea di tipo tensivo è senza dubbio la forma di mal di testa più comune e diffusa, in forma episodica o cronica. Gli attacchi possono durare da pochi minuti a diversi giorni ed il dolore viene descritto come gravativo-costrittivo, di intensità lieve o moderata, localizzata su entrambi i
lati della testa distribuendosi come una fascia o come un casco.

Ozonoterapia, può essere una valida soluzione?

Ozonoterapia a Lugano Canton Ticino SvizzeraL’Ossigeno-Ozonoterapia viene molto utilizzata, dando buoni risultati, nella terapia del dolore da cefalea tensiva e quella a grappolo. Agisce con
un’azione antinfiammatoria, antidolorifica e miorilassante.

L’ossido nitrico (nitrossido, NO) è probabilmente coinvolto nella patogenesi della malattia in quanto, secondo studi recenti determina una sensitizzazione delle vie di trasmissione del dolore. L’Ozonoterapia aumenta il rilascio di ossido nitrico tessutale migliorando il microcircolo e
l’ossigenazione dei tessuti.

Nei pazienti con cefalea cronica di tipo tensivo è stata dimostrata un’aumentata sensibilità al dolore (riduzione della soglia del dolore) cutaneo
e muscolare in seguito a stimolazioni meccaniche, termiche ed elettriche causata o correlata ad un aumento dell’attività dell’enzima nitrossido sintasi (NOS).

Una ipereccitabilità dei neuroni centrali deputati alla nocicezione (nucleo della radice discendente del trigemino, talamo, corteccia cerebrale)
sembra essere coinvolta nella genesi delle forme croniche della malattia.
Le persone che si vedono sparire da un giorno all’altro la loro cefalea, dopo anni di sofferenze, spesso rimangono completamente incredule ed esterrefatte e, come fossero assurdamente affezionate alla stessa, percepiscono una sensazione di vuoto, quasi non riuscendo a capacitarsi del fatto che il loro indesiderato “accompagnatore” li abbia definitivamente abbandonati.

Un farmaco può essere sicuramente utile in casi di emergenza, ma non rappresenta certo la soluzione per una cefalea ricorrente.

A.S.O.O.T
Associazione svizzera di Ossigeno Ozonoterapia

Ti potrebbe interessare anche

2019-11-20T23:36:57+01:00