A.S.O.O.T

Associazione svizzera di ossigeno ozonoterapia
Viale dei faggi 20
6900 Lugano-Cassarate
Tel. 091 976 07 40

ItalianFrenchGermanEnglishSpanish

Contrastare la cellulite con l’ozonoterapia

cancellare la cellulite con l ozono terapia ozonoterapiaLa cellulite (Panniculopatia Edemato Fibro Sclerotica) è una patologia del connettivo sottocutaneo, dovuta principalmente ad un’alterazione del microcircolo, In alcuni casi possono insorgere altre cause patogenetiche che ne determinano l’evoluzione in senso patologico e clinico.

Ozonoterapia per il trattamento della cellulite

L’Ossigeno Ozonoterapia, ormai da molti anni, riveste un ruolo di primo piano nel trattamento della cellulite, grazie alla capacità di modificare da un punto di vista biochimico, le cause della patogenesi della malattia stessa.

Varie sono le cause favorenti l’insorgenza della malattia: fattori genetico-costituzionali, il sesso (quasi esclusivamente femminile) i disordini alimentari qualitativi e quantitativi, le turbe digestive e intestinali (stipsi), gli atteggiamenti posturali viziati, la vita sedentaria, lo stress, il tabacco e l’apporto idrico insufficiente.

I diversi quadri descritti permettono di capire l’efficacia dell’Ossigeno Ozonoterapia nella cellulite (P.E.F.S).

L’Ozono infatti si lega ai doppi legami di carbonio delle catene lunghe degli acidi grassi e le spezza, le catene lunghe vengono scisse in catene brevi (idrosolubili) che possono essere eliminate attraverso il circolo venoso e quello linfatico. Inoltre, l’aumento della deformabilità dei globuli rossi dovuto all’ozono ne facilita il transito attraverso i capillari, tale fenomeno unito all’aumento del 2.3 di fosfoglicerato porta ad una migliorata irrorazione tissutale con maggiore disponibilità di ossigeno e quindi un migliore trofismo del tessuto sottocutaneo.

prima e dopo la terapia di ozonoterapia per celluliteUno studio molto accurato ha valutato i risultati mediante R.M, che ha consentito di dimostrare, già alla decima seduta di ossigeno ozonoterapia, una riduzione della circonferenza dell’arto inferiore con successiva ulteriore conferma alla quindicesima. Inoltre ha consentito di apprezzare come dopo il trattamento con Ossigeno Ozonoterapia sia dimostrabile un incremento di segnale di flusso circolatorio nei tessuti trattati, indice dell’azione diretta della miscela gassosa sul microcircolo. Clinicamente, parimenti ai dati sperimentali, si può sottolineare come, durante il trattamento, si realizzi un progressivo miglioramento del tono cutaneo ed una riduzione del senso di pesantezza degli arti inferiori, avvertito dalle pazienti prima della terapia.

Concludendo, alla luce dei risultati diagnostici, R.M. e clinici, si può affermare che l’Ossigeno Ozonoterapia sia una metodica estremamente efficace nel trattamento della cellulite (P.E.F.S), non solo per la possibilità di contribuire ad una riduzione, in termini di volume del tessuto edemato-fibro-sclerotico, ma in quanto in grado di portare ad un miglioramento del microcircolo, contribuendo in maniera determinante, alla rimozione di una delle cause fondamentali della formazione e della evoluzione della cellulite.

Ti potrebbe interessare anche

2019-11-20T23:33:23+01:00